Reclami

Primo Network opera mediante l'ausilio di personale qualificato che svolge le proprie funzioni con la massima diligenza, serietà e professionalità. Qualora, tuttavia, dovesse insorgere una controversia o un qualsiasi motivo di contesa, il cliente potrà presentare reclamo scritto alla società, la quale ha definito apposite procedure per la trattazione dei reclami, nello spirito di promozione del superamento delle criticità eventualmente riscontrate e di salvaguardia della qualità delle relazioni con i propri clienti.

Al fine di dare sempre più servizi ai nostri clienti, la Primo Network dà la possibilità, attraverso l'area dedicata alla controversie con la clientela, di semplificare l'iter con il nostro Ufficio Reclami dando visibilità a tutti gli strumenti e le possibilità disponibili.

Questo collegamento diretto con la Direzione Generale è da utilizzare quando il nostro cliente non sia riuscito a risolvere il problema con le nostre filiali di zona o la soluzione proposta da queste non sia ritenuta soddisfacente per il nostro cliente.

La lettera va compilata in ogni sua parte specificando l'oggetto del reclamo.

I reclami irrituali, ossia presentati con modalità differenti da quelle sopra citate, oppure indirizzati a caselle di posta non indicate, saranno considerati come pervenuti solo nel momento in cui verranno correttamente indirizzati all’Ufficio Reclami.

Ufficio reclami esaminerà nel più breve tempo possibile la richiesta e fornirà una risposta entro massimo 60 giorni dalla ricezione della stessa.

Se il reclamo sarà ritenuto fondato, la risposta conterrà anche le iniziative che la società si impegna ad assumere ed i tempi entro i quali le stesse verranno realizzate.

Se il reclamo sarà ritenuto infondato, la risposta conterrà un'illustrazione chiara ed esauriente delle motivazioni del rigetto.

Nel caso in cui il cliente non dovesse ritenersi soddisfatto della risposta pervenuta, egli mantiene il diritto di ricorrere a qualunque forma di risoluzione giudiziale o stragiudiziale della controversia consentite dalla legge.


Rendiconto Reclami 2020 Rendiconto Reclami 2019 Rendiconto Reclami 2018

Si precisa che l'ABF (Arbitro Bancario Finanziario) non è competente per la risoluzione delle controversie eventualmente sorte con Primo Network Srl. Tale organismo, infatti, è competente per i ricorsi che il cliente volesse presentare nei confronti degli intermediari eroganti (banche, intermediari finanziari iscritti nell'albo di cui all'art 106 TUB, confidi). Per tale motivo, a beneficio del cliente, Primo Network mette a disposizione e consegna al cliente la Guida "ABF in parole semplici" predisposta da Banca d'Italia.